La sezione A.R.I. di Bra

L'Associazione Radioamatori Italiani (A.R.I.) é organizzata in sezioni dislocate su tutto il territorio Nazionale.
Anche presso il comune di Bra é presente una di queste sezione fondata nel 1973 da I1BMI Benedicti Michele, uno dei primi radioamatori di Bra e della provincia di Cuneo.
Da quando é stata fondata, la sezione ha cambiato numerose sedi. Prima č stata ospitata in un locale di via Mendicitā, quindi e stata spostata all'ultimo piano di palazzo Mattis, sulla piazza del comune. A partire dal 1990, siamo stati ospitati dal Comune prima presso un locale del centro polifunzionale "Giovanni Arpino" e successivamente, dal Luglio 2001 in un aula dell'istituto IPC in vicolo Fossaretto.
Ora siamo attualmente ospitati in un locale a noi dedicato della sede del gruppo civico Volontari di Protezione civile di Bra, in via E. Milano 16 dove potete trovarci il primo e terzo Venerdi sera di ogni mese a partire dalle ore 21.

Il nostro indirizzo postale é: via E. Milano 16 - 12042 Bra (Cuneo).

Se vi trovate nella nostra zona siamo solitamente QRV in fonia in FM a 145.250 MHz.

Le vecchie sedi di Via Guala e Vicolo Fossaretto, e la nuova di Via E.Milano

La sezione di Bra conta circa 40 iscritti, che provengono anche da comuni limitrofi quali Savigliano, Fossano e Carmagnola. Inoltre la sezione é punto di riferimento e di incontro per altri radioamatori giā in possesso di licenza ma non ancora iscritti all'A.R.I. o che ancora attendono la licenza.


La principale attivitā dei radioamatori consiste nella sperimentazione di sistemi di comunicazione, con il solo fine dell'istruzione personale. A questo scopo presso la sede abbiamo a disposizione una stazione radio che permette a chiunque sia munito di licenza di operare su tutte le bande di frequenza a nostra disposizione (HF, VHF e UHF) in vari modi di trasmissione, nonchč una stazione ATV (Amateur Television). Abbiamo inoltre allestito un piccolo laboratorio che permette di fare prove e riparazioni (la strumentazione é disponibile in prestito a chiunque ne abbia bisogno).

Probabilmente l'attivitā piu importante, ma fortunantamente meno praticata, della sezione é quella della PROTEZIONE CIVILE che si é dimostrata molto utile durante l'alluvione del Novembre 1994. Al fine di mantenerci in allenamento, partecipiamo a esercitazioni oppure prestiamo servizio di assistenza radio a diverse manifestazioni sportive, indispensabile per mantenere i collegamenti tra gli organizzatori e i mezzi di soccorso (Croce Rossa).


LOG ON-LINE


Advanced search...